sabato 17 marzo 2012

Davvero.

17 marzo, Festa nazionale della nascita dello Stato italiano? Macché, non scherziamo, per i leghisti "questa Festa è solo un altro passo nella realizazzione di una impossibile religione civile nazionale, sulla scia di quanto già tentato dai governi postrisorgimentali e dal fascismo". Vuoi mettere: oggi La Padania celebra "l'unica ricorrenza importante", e cioè "San Patrizio, festa del patrono d'Irlanda", avvenimento che potrebbe "segnare l'inizio, anche per le nostre terre, di una Primavera di Libertà e indipendenza" ...


[Clicca per ingrandire - Da La Padania di oggi, pagina 16]