lunedì 30 aprile 2012

Autobus romani.

-
Davvero.


[Clicca per ingrandire - Fonte foto: Qelsi su facebook]

Update: dopo aver visto questa immagine, l'Atac scrive su twitter: "Subito attivate indagini interne per identificare responsabile grave atto e per sanzioni disciplinari" ... "se gesto configurasse reati penali di fuori stretto ambito aziendale informeremo autorità giudiziaria".
Update 2: per questa immagine il nostro blog viene citato da Repubblica Roma, RepubblicaCorriere, Il Messaggero, Tg1.it, Ansa, Qn, Rainews 24 (anche in tv), Libero, Il Giornale, La Stampa, Il Mattino, Il Secolo XIX, Un giorno da pecora (Radio 2), Agi, Asca, Adnkronos, Sky e tantissimi altri ...compreso il Tg5 (minuto 27). La notizia finisce persino in Spagna ed in Grecia ...
Update 3: "Onore al Duce" è trending topic su twitter.
Update 4: un consigliere comunale Pd presenterà un'interrogazione ... "Solo con Alemanno possono succedere certe cose". 
Update 5: non solo online, questa immagine è finita sui più importanti quotidiani nazionali. Il blog è stato citato da Repubblica Roma, La Stampa, Libero, Il Giornale, Il Messaggero, Il Secolo XIX. Non è stato citato - nonostante la pubblicazione della cosa - dal Fatto Quotidiano, il Corriere della Sera, il Messaggero Veneto, il Gazzettino, l'Unità, il Tempo, Avvenire. Clicca qui.
...

66 commenti :

MST ha detto...

scandaloso ...

Anonimo ha detto...

Questa citta' sta inesorabilmente scivolando verso il ridicolo.
Ormai le notizie di Roma me le dicono i miei colleghi stranieri che le rileggono sui giornali stranieri che li riportano tra il divertito e l'allarmato.

Quando ci sono le prossime elezioni utili per togliere il sindaco sfascista nero?

Anonimo ha detto...

Ma dato che si legge la targa non si può denunciare?

liutprando ha detto...

Appunto, io credo che si possa inoltrare una denuncia, l'apologia di fascismo è reato. Almeno come segnale politico, indipendentemente dall'esito finale della stessa...

Anonimo ha detto...

Voi criticate il fascismo perché non c'era libertà di parola, eppure mi sembra che vi state comportando alla stessa maniera : questo tizio ha solamente espresso una sua idea, e voi volete denunciarlo. Non vi sentite ipocriti?

Adriano Esposito ha detto...

> questo tizio ha solamente espresso una sua idea, e voi volete denunciarlo. Non vi sentite ipocriti?

Così come ci sono gesti leciti e gesti illeciti ci sono idee lecite e idee illecite.

Il fascismo è illecito perché propugna false superiorità razziali.

Anonimo ha detto...

Tranquilli nonbloggers,la scritta è solo la destinazione:è l' autobus del pifferaio magico, serve solo a raccogliere i vari fascisti che ci sono in giro e portarli su una vicina scogliera dove,cadendo di sotto potranno ricongiungersi col loro duce.

Vanni.

Rex ha detto...

X anonimo
Il fatto che questo signore esprima le sue opinioni non comporta di per se reato, ma il fatto che utilizzi un bene pubblico e che lo faccia presumibilmente durante l'orario di lavoro si aggiunge solo al fatto che il concetto da lui espresso è comunque una violazione ad un principio costituzionale.
Inoltre la figura del personaggio è anche identificabile dal riflesso sul parabrezza dell'autobus

gabriella ha detto...

anonimo: usando un mezzo pubblico pagato dai cittadini di ogni colore.....

Alessandro ha detto...

X Anonimo: Ha espresso una sua idea su un mezzo pubblico, interessante il tuo concetto di ipocrisia, vabbè sarai un fascistino figlio di papà del cazzo.

liutprando ha detto...

Vorrei ricordare all'imb... allo smemorato di turno che la mancanza della libertà di parola è la cosa meno importante tra quelle da imputare al fascismo, che l'apologia di fascismo è reato, che una frase del genere il giorno del 25 aprile è una provocazione che merita adeguata risposta, che in un qualsiasi paese civile, indipendentemente dal colore del governo, un dipendente pubblico che avesse osato fare una cosa del genere sarebbe stato cacciato a calci in culo. Comunque, da parte mia ho segnalato la foto all'anpi roma.

JeSuis Stephanie ha detto...

anonimo delle 13:13 le proprie idee le puo' esprimere sulla sua auto privata e non su un mezzo PUBBLICO !!

Anonimo ha detto...

Per quanto mi riguarda può farlo comprandosi con i suoi soldi una maglietta, di certo non usando una struttura pubblica.

Anonimo ha detto...

quindi se scriveva "Fuciliamo i gay" dovevamo rispettare la sua idea?
In ogni caso, basta fare una segnalazione all'AMAT (è amat, vero?) e si becca una bella nota di demerito
Lo Spettro di Ishan

Anonimo ha detto...

Chiaramo un fatto basilare. Non tutte le idee hanno dignità ad essere legittimate e diffuse. Sopratutto quelle che hanno portato il nostro paese ad ena dittatura e alla guerra.
Marco

Anonimo ha detto...

mi sembra di intuire che si tratti di uno di quei pullman partiti dal sud alla volta di roma per manifestare pacificamente contro il governo tiranno che ci sta uccidendo. La scritta "onore al duce" vuole avere un tono ironico ed allusivo, forse vogliono dire .....meglio una tirannia fascista ma rigorosa all'ordine per tutti piuttosto che il suicidio collettivo.

Anonimo ha detto...

Il miglior fascista è quello morto.

Anonimo ha detto...

I romani normali non si ribellano a questo ed altri mille soprusi posti in atto da questi patetici personaggi?

alfonso ha detto...

Con tutto il rispetto al diritto di esprimere le proprie idee:
- apologia del fascismo è reato
- usa un mezzo pubblico per trasmettere un messaggio personale. Fosse pure stato "Forza Lazio", non sarebbe lecito.

Simone Concu ha detto...

Meno male che si è fotografato da solo, almeno possono licenziarlo e farlo riflettere su quello che ha scritto.

Candido Blog ha detto...

vogliamo parlare degli aumenti del prezzo dei biglietti e della cancellazione degli abbonamenti mensili?
Questo accade a Roma, atac.

Anonimo ha detto...

Votate Alemanno, votatelo... Chè vi toglierà la crimilaità dalla strada, e Roma sarà più sicura e più bella... Poveri romani, che figura di menta e che cojonata che si sono presi...

Anonimo ha detto...

Che dice Rienzi di questa cazzata? Vuol fare una classecscion da 1 miliardo di fiorellini? Ma vafanguuulo!

Anonimo ha detto...

ma nessuno ha notato il riflesso nel vetro? secondo me non ha girato per la città con quel messaggio del cazzo

Stormy ha detto...

Vorrei ricordare che esiste l'apologia del fascismo, ed è un reato...
http://it.wikipedia.org/wiki/Apologia_del_fascismo

Anonimo ha detto...

La scritta è stata inserita giusto il tempo per fotografarla e creare il caso. Gusto discutibile, certo, ma fare di un pelo un palo, suvvia!. Onore al duce e anche a voi, se qualcuno vi metterà la prossima volta nel display di un autobus

Anonimo ha detto...

Tutti anonimi gli imbecilli che onorano il bastardo.
Tra l'altro sicuramente nessuno che abbia vissuto nel ventennio dei leccaculo (leccaculo per obbligo, poiché altrimenti, nella migliore delle ipotesi, si diventava bevitori abituali di olio di ricino).
Ma, dico, veramente i fascistelli vorrebbero avere al potere un prepotente che decide delle loro azioni? E poi mi chiedo, ma se in una condizione del genere gli fosse capitato di pensarla diversamente dal padrone, avrebbero continuato ad onorarlo? Ah, cazzo, se fossero stati in grado di pensare difficilmente avrebbero sentito il bisogno di avere un padrone.
Comunque se ci tenete tanto a ricevere ordini vi faccio io da capo, così potete essere fieri di rispettarli e sentirvi finalmente delle brave pecorelle.

Onore ai miei maroni, e a nient'altro.

crisnar

Anonimo ha detto...

Meglio morire che vivere come dei servi fascisti...

Partigiano Johnny ha detto...

Non scandalizzatevi. E' la nuova linea che porta no-stop a Piazzale Loreto. Unica meta per i fascisti.

Anonimo ha detto...

scandaloso? Io trovo molto più scandalosa la dilagante abitudine degli autisti atac di parlare costantemente al cellulare e il più delle volte anche senza auricolare.....

menefrego ha detto...

come è patetico il concetto di democrazia che hanno gli antifascisti: rispetto per le idee di tutti purchè coincidano con le loro! siete ridicoli. A quelli poi che si riempiono la bocca di reato di apologia ed altre amenità consiglio di leggersi la Costituzione anzichè citarla a sproposito. agli artt.21 e 49 troveranno delle sorprese...

Anonimo ha detto...

Gli antifascisti sono quelli che hanno sempre baciato le palle al potente, che hanno fino all'altro ieri lappato le chiappe del Gheddafi di turno (vedi Prodi, Bersani, Scalfari, Vendola, Berlusconi, ecc.) salvo poi scuotere la testolina e alzare il ditino dopo la fine del dittatore libico. Codardi all'ennesima potenza, piagnoni, vigliacchi.

Anonimo ha detto...

Meglio un Mussolini che centomila Beppe Grillo, Bersani, Prodi o Berlusconi.
Se prima facevate ridere ora siete ridicoli.

Anonimo ha detto...

Siamo tutti uguali e liberi! Tutti tranne i fascisti, i razzisti, gli anticomunisti, i religiosi, i capitalisti, i ricchi, gli imprenditori, i neonazisti e i berlusconiani! La mentalità pseudo-rossa è diventata peggio della mentalità cristiana.

Anonimo ha detto...

Simpatica iniziativa. Ridicoli i commenti 'contro'.

Anonimo ha detto...

Giusto! onori a chi ha davvero lavorato per l'Italia, il Duce ha amato la Patria al contrario di quelli che oggi sono al governo e la stanno svendendo.

Anonimo ha detto...

Caro Stormy, a quando l'apologia del comunismo?

Massimo ha detto...

Siamo tutti uguali e liberi! Tutti tranne i fascisti, i razzisti, gli anticomunisti, i religiosi, i capitalisti, i ricchi, gli imprenditori, i neonazisti e i berlusconiani! La mentalità pseudo-rossa è diventata peggio della mentalità cristiana.

Hai proprio ragione. Chi siete voi per giudicare il fascismo? Girano centinaia di queste foto con scritto forza Roma, forza lazio ecc...ecc....non è mai successo niente, quando qui c'è stata la neve, un autobus ha scritto: "bufera nun te temo" e non è successo niente. Adesso dobbiamo fucilare questa persona perchè ha scritto onore al duce? ma dai...

Sergio Fornasini ha detto...

Grande Wil, la notizia ha fatto il giro dei media. Peccato che in televisione mi sia capitato di sentire citare la tua fonte solo da RaiNews24. Saranno mica invidiosi gli altri?

Bravo, continua così

alfonso ha detto...

Io ritengo che tutti abbiano diritto di esprimere la loro opinione.
Anche i fascisti ed i troll.
Ma non con i mezzi pubblici. Pubblici, di tutti, miei e tuoi, troll delle 14:07, 14:09 e 14:22.
Non mi sta bene che si inneggi al duce come non mi starebbe bene si inneggiasse a Lenin, Mao, Obama, Pippo Baudo.
Chiaro il concetto di PUBBLICO, oh troll?

Anonimo ha detto...

@Alfonso: Troll sara' tua madre, figlio di Troll!!

Anonimo ha detto...

S.ono
P.agliacci
Q.uesti
R.omani

l_LikeOrDislike_l ha detto...

Ha ragione la ministra Severino: i blog devono essere controllati, non si riesce più a nascondere niente, maledizione! ;-)

Anonimo ha detto...

purtroppo il berlusconismo ha dato la stura ai peggiori aspetti di alcuni esseri umani, la filosofia di B. è imperante e devastante oramai, praticamente dagli anni 90 propina uno stile di vita dissoluto, dichiarando apertamente che i SUOI AFFARI PRIVATI sono AFFARI PUBBLICI!!! Ecco perchè dice di non avere conflitti d'interessi, sostiene che, quello che è mio è mio e quello che è pubblico anche! Quindi certi individui si sentono autorizzati ad utilizzare i beni della collettività a prorpio uso e consumo.

meo patacca

Anonimo ha detto...

A nome di tutto il meraviglioso popolo dei Troll diffido chiunque ad associarci seppur involontariamente od in buona fede a quegli esseri orripillanti ,che noi crediamo frutto della vostra fantasia che rispondono all'appellativo di fascista
troll sergetto

Andrea De Luca ha detto...

Ciao Wil, se ti fa piacere la notizia dell'autobus 'fascista' l'ho riportata anche sul mio blog Informare è un dovere: http://andreainforma.blogspot.it/2012/04/onore-al-duce-sul-display-di-un-autobus.html e sulla relativa pagina Facebook: http://www.facebook.com/pages/Informare-%C3%A8-un-dovere-Il-ritorno/140726565977913

epsilon ha detto...

Al caro fascistello di turno, vorrei far presente:

Chiunque fa propaganda per la costituzione di una associazione, di
un movimento o di un gruppo avente le caratteristiche e perseguente
le finalita' indicate nell'articolo 1 e' punito con la reclusione da
sei mesi a due anni e con la multa da lire duecentomila a lire
cinquecentomila.
Alla stessa pena di cui al primo comma soggiace chi pubblicamente
esalta esponenti, principi, fatti o metodi del fascismo, oppure le
sue finalita' antidemocratiche. Se il fatto riguarda idee o metodi
razzisti, la pena e' della reclusione da uno a tre anni e della multa
da uno a due milioni.


Nota il fottuto paragrafo 2, ignorante che non sei altro. Articolo 4 della legge 645 del 20 giugno 1952, altresì chiamata Legge Scelba.

alfonso ha detto...

@epsilon
Eh, ma penserai mica che il fascistello sappia leggere! Ha gia' imparato a scrivere, perlomeno a fare copia/incolla delle idee che gli arrivano dall' alto, diamo tempo al tempo!
Piccoli Balilla crescono ...

PALMIZIO ha detto...

ONORE AL DUCE!!! Duce la mia luce!!!!
Fascio in rivolta contro questi declassati....hahaha che cazzate si leggono in giro...comunque miei cari SVEGLIA CHE L ITALIA STA PER SPARIRE....ci rendiamo conto ho no che siamo un branco di cojoni ci stanno togliendo tutto e noi zitti il governo e una vita che mangia miliardi su di noi e zitti...non so chi tra il governo oggi e Mussolini e meglio sapete.e ora di ribellarci e far valere le nostre idee e opinioni per un futuro migliore e più vivibile...VOTA PALMIZIO!!!

Anonimo ha detto...

Benito se stà a rivortà dentro la tomba, co stì "Cazzari" ar governo, é proprio vero "Se stava mejo quanno se stava peggio"
Benito sarvace tu !

Anonimo ha detto...

Mentre a Roma, appare la scritta "onore al duce" sul display di un mezzo pubblico,facendo ricorso ai giusti provvedimenti disciplinari, a LATINA si e' andati decisamente oltre, senza che ci sia stata alcuna indignazione.

Ebbene a Latina, per commerorare il decesso di un'ex sindaco Ajmone Finestra (avvenuto il 26 Aprile U.S.), e' stato proclamato il lutto cittadino ed e' stata allestita pubblicamente, in un locale di proprieta' comunale,la camera ardente.

Fin qui non ci sarebbe nulla di strano, l'anomalia pero' e' dovuta al picchetto d'onore formato da vigili in uniforme (che hanno giurato sulla Costituzione) con la presenza di bandiere della rsi (repubblica sociale italiana) ANZICHE' LA BANDIERA ITALIANA, sono presenti alcuni video e foto che testimoniano tale anomalia incostituzionale dove si vedono carabinieri in uniforme e di alto grado, che hanno completamente ignorato tale anomalia.

Vi segnalo il sito dove e' possibile verificare cio' che ho segnalato.

http://www.radioluna.it/news/2012/04/la-scomparsa-di-finestra-alle-11-i-funerali-a-san-marco-e-lutto-cittadino/

http://www.latina24ore.it/latina/41318/morto-ex-sindaco-ajmone-finestra

http://www.latinatoday.it/cronaca/funerali-ajmone-finestra-folla-cattedrale-san-marco-29-aprile-2012.html

http://www.latina24ore.it/latina/41481/video-funerale-ajmone-finestra-pennacchi-giovanni-di-giorgi

Video camera ardente http://www.youtube.com/watch?v=Pwcviv4MbIo

http://www.youtube.com/watch?feature=endscreen&NR=1&v=0uYxNfT5xJE

hhttp://www.youtube.com/watch?v=b17THUmjQ_o&feature=relatedttp://www.youtube.com/watch?v=AgB01aT4jOY&feature=related

Virghil

Anonimo ha detto...

Certo...perchè con Pisapia che sta succedendo?^^??? Beh ovvio che certa stampa...non ne parli!!!

Anonimo ha detto...

Invece chi va in giro co la maglietta del fumasigari criminal guevara...è un grande, vero???
uauauauaua

Anonimo ha detto...

Certo...a Sinistra la libertà esiste sempre (ohps...sIempre) ...purkè la pensi come loro ovviamente
Ma quale apologia...pensate a chi campa co 1000 euro al mese, ma fatemi il favore
Continuate a beccarvi tutta questa nebbia negli okki...Monti e Banche ringtraziano
uauauauauaua

Gio Ve ha detto...

Curiosa anche la targa dell'autobus. Finisce con "EF", sigla che nel "ventennio" significava "Era Fascista" quando si scriveva un numero progressivo ogni anno (a partire dal 28 ottobre 1922- Anno I EF) dopo l'anno cristiano.

Anonimo ha detto...

Will mi sa che si e' infettato il blog, ti sei preso un troll e dei peggiori, e' il famoso troll ossessivo-compulsivo che senza filtro scrive qualsiasi fesseria gli passi per la testa e poi ride da solo.
Zorro

Anonimo ha detto...

Se veramente hanno intenzione di scoprire il colpevole , è facile .
Hanno il numero di targa del bus ed il numero di codice .
Devono solo vedere chi erano gli autisti di quel turno !

Gabriele Porri ha detto...

comunque per essere corretti lo doveva scrivere a testa in giù

Gio Ve ha detto...

Se io fossi l'avvocato che difenderà l'autista indagato (Evvai! La Giustizia Italiana in questi casi è rapida ed inflessibile!), in tribunale direi che, con l'avvicinarsi della festa del lavoro il suo cliente voleva scrivere
ONORE AL conDUCEnte
ma non aveva pixels sufficienti :-)

menefrego ha detto...

cari epsilon, alfonso e ignoranti vari: la famigerata legge Scelba (insieme alla Mancino) è liberticida e anticostituzionale in quanto contrasta i citati artt.21 e 49 della Costituzione. Capisco che chi è incapace di pensare abbia paura delle idee ma provate a rilassarvi un attimo, eh?

Anonimo ha detto...

Questa notizia è una bufala pari alla messicana incinta di 9 figli o alla ninfomane seriale tedesca, datevi una svegliata e piantatela di credere a tutto quello che scrivono i giornali!!

Anonimo ha detto...

Complimenti Wil per la visibilità che hai ottenuto.

Quanto alla vicenda,a mio avviso è buona per diventare un argomento da blog,ma non per aprire una inchiesta o dei processi: quella scirtta è una idiozia,ma non un crimine grave.

In Italia c' è di peggio, e non vale la pena perdere tempo con queste cretinate!

Vanni.

Anonimo ha detto...

http://www.geolocation.ws/v/P/54639295/lobelisco-eretto-nel-1932-presso-il-foro/en

l'obelisco del Foro Italico a Roma è a parer mio più scandaloso ...

marcomilone ha detto...

@Vanni

Scusa ma mi verrebbe da risponderti "stocazzo".
Hai ragione che c'è ben di peggio, ma sti ignoranti in un modo o nell'altro devono essere avvisati di cosa dicono, anche grazie a sanzioni e pene.

Melchiorre ha detto...

vabbè ma na certa stiga. E il braccio teso allo stadio? De quello non ce ne pò fregà de niente? e cmq molto più grave è l'esistenza dei casa pound che ste minchiate.

PS non ce l'ho con Will ma con la stampa che focalizza l'attenzione su queste cavolate

Anonimo ha detto...

"Scusi, a che ora passa l'Onore al Dvce?"