giovedì 10 maggio 2012

Il Trota e l'università albanese: "Mi sono laureato a mia insaputa".

-
La solita battuta, direte voi. Si fa per ridere. Ma quando mai. Dichiarazione ufficiale di Renzo Bossi all'Ansa. Davvero.
ANSA - "Mi dissocio completamente da quel diploma universitario. Non sono mai stato in Albania, non parlo l'albanese, non ho mai vantato titoli accademici e non sono mai stato a conoscenza di quel documento datato 2010".
(Renzo Bossi, 10 maggio 2012)

[Tutte le insapute, raccolta completa]

23 commenti :

Anonimo ha detto...

Le uniche cose che a me succedono a mia insaputa sono i pezzi di insalata incastrati in mezzo ai denti o le smagliature dei collant.
Detto questo - che tristezza!!!!!!!!!

Homer Jay ha detto...

non ci posso credere stia accadendo tutto ciò...

Anonimo ha detto...

doveva dire che si dissociava dal suo cervello

Anonimo ha detto...

Eccezionale! :)

http://www.trotaelode.com/
Non ne puoi più delle notti passate a studiare, e vorresti andare in discoteca e sfondarti di Cuba Libre e Vodka Redbull? Il tuo papà non ti regala l'Audi se prima non gli porti a casa il pezzo di carta? Dimentica le tue preoccupazioni, compila questo modulo e scarica istantaneamente il tuo certificato di Laurea da stampare e appendere sopra il camino!

masso ha detto...

Rimarrebbe solo il grosso problema di riuscire a capire per conto di chi ha agito l'avvocato albanese che ha presentato all'ambasciata italiana a Tirana nell'ottobre del 2011 "la dichiarazione di valore del diploma di laurea" con una serie di documenti tra cui una delega firmata da Renzo Bossi.

Ma penso che anche quello in questo mondo sarà un problema superabile.Quell'avvocato avrà il suo processo...dirà che agiva per conto personale e con finalità inspiegabili...verrà condannato..e forse non potrà più lavorare...ma magicamente dopo qualche mese..all'insaputa di tutti..sul suo conto in banca..si materializzera un po di banconote per disturbo e risarcimento.In fondo dieci anni vicino a Berlusconi...a Bossi almeno sono serviti per sapere come togliersi dai guai giudiziari.

tj ha detto...

Raccomando a tutti coloro che rivestono un pubblico profilo una accurata ricerca negli archivi degli atenei: sarebbe imbarazzante ignorare lauree che chiunque potrebbe aver ricevuto a propria insaputa!

Falloppio ha detto...

e nella richiesta di convalida c'era anche la sua firma e la copia del suo passaporto....a sua insaputa ça va sans dire.

Anonimo ha detto...

la lega e la sega, entrambi movimenti del cazzo !!!

marco ha detto...

...non provate a comprarmi una laurea a mia insaputa che mi incaxxo :)

Adriano ha detto...

Dubito che la presenza della sua firma possa avere un valore di prova: chiunque può imitare una X...

Anonimo ha detto...

Stavolta l'asticella del degrado si è abbassata di un bel po' in un colpo solo. Non era facile...

Ci stanno gli estremi per un TSO (d'urgenza, possibilmente)

A questo punto possiamo aprire il televoto sulle prossime insapute del Nostro.
A esempio: "Consigliere regionale? Ma chi, io? Ma quando mai! Quella non è la mia firma, quello nell'immagine non sono io, è un complotto!"

Comunque, per la serie: "RICORDIAMOLO COSI'" invito a rivedere e meditare il MEMORABILE post di Wil dell'11 aprile di quest'anno, quello in cui si vedono i nomi dei partecipanti al summit del giugno 2011 (l'altro ieri, praticamente) per definire le "strategie di rilancio dell'economia".
Forse la "laura" serviva per conferire autorevolezza a questo insaputo, siccome al tavolo era seduto pure lui...

Anonimo ha detto...

ma è vivo a sua insaputa l'idiota in politica?

meo patacca

bernardo ha detto...

Scusate, ma se questo giovane virgulto padano sostiene che non fosse a conoscenza d'essere iscritto all'Università Kristal di Tirana, e posto che non risulta iscritto in nessuna altra università, allora di cosa cacchio parlava quando, intervistato dall'AdKronos, sosteneva che stava studiando Economia?
Se, come poc'anzi detto, non è iscritto presso nessuna altra università, è chiaro che sapeva eccome d'essere iscritto in Albania (senza contare quanto giustamente riportato da Masso nel commento del 10/5/12 alle 19.58)!
Vedere per credere, minuto 2.53
http://www.youtube.com/watch?v=mJndosQykhg

Posquer ha detto...

@meo patacca
Mi hai rubato le parole dalla tastiera. Proprio come suo padre, è vivo a propria insaputa...

Anonimo ha detto...

Ieri nel programma di Formigli hanno fatto vedere l'università del Trota in Albania: dal punto di vista dell'organizzazione, della dotazione multimediale e tecnologica è anni luce avanti rispetto alla gran parte dei nostri polverosi e vetusti atenei. Chissà la Fornero come commenterebbe quelle immagini..

Anonimo ha detto...

la fornero piangerebbe insieme alla figlia sistemata benissimo in ateneo italiano!

XXX

Anonimo ha detto...

però quando ciula una ragazza è consapevole, si ricorda i dettagli, i luoghi, nomi e cognomi.

XXX

Anonimo ha detto...

Ma almeno lo saprà di essere un coglione?
Marco

Anonimo ha detto...

Ma dal sangue siculo della madre, non ha preso nemmeno un briciolo di sensatezza?

Anonimo ha detto...

Ma l'avete vista la faccia di sto carciofo ladro, fannullone e spergiuro?
Ora che è scoppiato il casino si affrtta a dissociarsi.
Non ha nemmeno il coraggio delle sue squallide e patetiche azioni.
Ha preso tutto il "meglio" del suo degno genitore.
Devono sparire dalla faccia della terra. Ladroni infami.

Anonimo ha detto...

Una laurea non si nega a nessuno. Solo al Trota l'hanno rifiutata in Italia. Segno che la nazione è decaduta. Analfabeti italiani, ribellatevi!

Andrea ha detto...

Ti è scappato uno spam (qua sopra)...

Anonimo ha detto...

Ma almeno Lo sa di vivere ancora sto Coglione che vive coi nostri soldi!!!!non c entra l Albania perché non e colpa loro se questo gli paga tanto e loro gli danno il diploma!!!